Monday, 9/12/2019 UTC+2
IL SAPERE

Nirvana

Nirvana

Il Nirvana rappresenta il fine e l’inizio della pratica buddista ossia della Vita nella sua accezione totale.

Esso è un’illusione al pari del Samsara; hanno la medesima natura strumentale e relativa alla nostra ristretta visione poiché sono tra loro legati intimamente. Esso è lì, segue la Legge, sia che ne siamo consapevoli o meno.

Il Samsara ed il Nirvana sono due dei tre aspetti di ogni essere, di ogni elemento, di ogni infinitesimale molecola ossia Fisicità ( Materialità – Bardo della Vita) e Spiritualità ( Immaterialità – Bardo della morte) con contatti che vanno anche oltre tale divisione, relativa anch’essa.

La Liberazione, la vera Liberazione è trascendere ,e/o far collimare,  entrambi gli aspetti per giungere all’Essenza Adamantina di cui la Mente di Chiara Luce è la memoria.

La Via per giungere al Nirvana è Una Sola ed è l’assimilazione totale delle 4 Nobili Verità, la percorrenza del Nobile Ottuplice Sentiero attraverso la Via di Mezzo e l’Equilibrio tra Saggezza ed Amore.

Giungendo al  7° Reame Samsarico si entra nel Nirvana, nella Via dello Spirito, di cui esso rappresenta l’evoluzione, in una Vita o in tante…..fosse pure quasi l’eternità.

Il 7° Reame samsarico è il 1° Reame Nirvanico ossia l’arhat dei Saggi, la pace dei sensi, la vacuità, l’antimateria da cui deriva la materia. Un’eccellente base di Amore e Saggezza.

Dopo ci sono i 4 Regni dei Bodhisattva, spiriti che tornano al Samsara per ripagare il Karma di esseri a loro cari o cmq per aiutare loro ad azzerare la parte negativa del loro Karma o per adempimenti specifici.

La differenza tra i vari regni è la presenza di consapevolezza, nel mondo samsarico, ed il grado della stessa in quello nirvanico in relazione al proprio rapporto con la Saggezza divina ossia Amore e Saggezza.

Il secondo reame del Nirvana è quello dell’Infanzia, dei Bodhisattva delle Virtù morali, spiriti avidi di amore, più ne avranno, più si evolveranno. Nel Samsara tornano quali infanti, bambini, cuccioli, esseri indifesi.

Il terzo Reame Nirvanico è quello dell’adolescenza, dei Bodhisattva della purificazione…….spiriti tesi alla propria purificazione attraverso Azioni atte ad azzerare il Karma negativo di esseri a loro cari. Nel Samsara si manifestano quali esseri di tutti i reami, ad eccezione di quello degli Dei.

Il  IV° Regno del Nirvana è il reame dell’Età adulta ossia dei  Bodhisattva Grandi Eroi, le cui gesta nel samsara entrano nel Mito e sono da insegnamento per ogni essere.

Il V° Regno nirvanico è il Reame della Maturità ossia dei Bodhisattva Guerrieri della Luce – Dispensatori di Giustizia ove gli Eroi giungono assimilando le Virtù della Giustizia divina e rinforzando le Paramita di Saggezza, tornando al Samsara quali Grandi Re, Maestri Spirituali, Maestri Ascesi, Arconti/Guardiani, Arcangeli e Dei Superiori.

Questo è l’ultimo regno dei Bodhisattva cui segue il VI ° Regno del Risveglio Totale, il reame dei Buddha – Bodhisattva che sono gli unici a tornare nel Samsara come , dove e quando vogliono.

Il passaggio da tale Reame al prossimo implica necessariamente almeno una rinascita quale essere umano, non necessariamente predestinato, poiché in tale forma essi devono trascendere l’illusione Spazio/Tempo e impadronirsi pienamente dell’Amore incondizionato.

A tale Reame infatti segue il VII° Regno Nirvanico ossia la Liberazione TOTALE.

Solo attraverso la Liberazione ci si libera di Nirvana e Samsara, accedendo ai tre mondi di Manifestazione del Buddha.

UN NUOVO CAMMINO!!!

© Franco Silvestre (14.01.2011) 

PulsanteLibriConsigliati

 

VISITA ANCHE IL SITO UFFICIALE DELLA NOSTRA ORGANIZZAZIONE

 
Franco Silvestre
About

Nato a Napoli, si considera da sempre cittadino del mondo e vive da anni lontano dalla propria terra natia; studioso di esoterismo, teosofo e praticante buddhista sui generis, è da sempre appassionato di Poesia e Scrittura oltre che di arti marziali, yoga e lettura!!!

POST YOUR COMMENTS

Privacy Policy Cookie Policy

BANNER

Contact IT

Contact

Email: redazione@ilsapere.org

Phone: 392 3377372

Translate »