Thursday, 21/11/2019 UTC+2
IL SAPERE

Messaggi dal Servizio Magnetico (seconda parte) [R]

Messaggi dal Servizio Magnetico (seconda parte) [R]

Post by relatedRelated post

CAPITOLO 1

NOZIONI DI FISICA QUANTISTICA

Universi paralleli si muovono di moto circolatorio – ondulatorio attorno a sistemi predefiniti che si chiamano Galassie. Galassia è quell’aggregazione di elementi materiali fisici ed energetici che trovano equilibrio nel loro punto di creazione ed evoluzione. Il loro centro assoluto. Nell’antichità dei Tempi il Cosmo era costituito da atomi-particelle aggregazionali che si muovevano/orbitavano lungo linee/traiettorie predefinite. Poi tutto cominciò ad aggregarsi e a trovare risoluzione nelle attuali costellazioni planetarie. Infiniti Mondi sottendono all’Universo, macchina così perfetta che non lascia spazio ad altri movimenti aggregativi. L’Origine del Tutto è il Nulla, il Vuoto, l’assenza dello Spazio. Energie pensanti si muovono nello Spazio, nel Vuoto si muove solo l’idea primordiale originaria, il Creatore, l’Unità in cui coesiste vuoto e pieno, assenza e presenza. Ora pensate all’Universo come un enorme pallone che si espande, attorno ad esso il Vuoto, la Creazione. Non è facile capire per voi Menti Umane concetti astratti di fisica quantistica, ma se considerate la possibilità del Nulla, voi state viaggiando alla velocità della Luce esattamente nel Nulla. Il Nulla è un magma di idee ed intenzioni, definizioni primordiali, concetti. Nulla si può contrapporre alla sua forza generatrice mossa da istinti che sono l’Origine di tutti i Pensieri. Voi vivete in un Mondo Tridimensionale, ma un Mondo Quadridimensionale consta di variabili in più che regolano di istinto le condizioni di coesistenza delle particelle primordiali generate dal Nulla. Se tutto ciò che vedete fosse soltanto un Pensiero, voi cosa provereste? Sgomento, crollerebbe la Vostra realtà virtuale a favore di una estensione pura di Pensiero. Potete immaginare cosa sia un Pensiero puro? Un pensiero è come un’onda elettromagnetica che si muove nello spazio. Infiniti Pensieri si incontrano nello spazio e creano la Materia (quella che voi vedete). Allora, potreste chiedervi, la Materia è energia pura, è Pensiero? Si, la Materia è Pensiero. Ma fino a qui ci erano arrivati anche i vostri scienziati. Quello che ancora voi non riuscite a capire e definire sono i meccanismi di trasmissione e trasformazione del Pensiero Puro a Materia.

Nel Pensiero coesistono quelle forme di coesione aggregative che portano alla definizione e realizzazione della Materia. Si tratta di vincoli aggregativi, legami molecolari da voi abbondantemente studiati e passati al dettaglio, ma non per questo capiti nella loro profondità strutturale e significativa. Ogni Pensiero della Creazione ha un suo particolare/preciso motivo di esistenza. Esso è voluto da una Coscienza generante che possiamo così definire come Mente Cosmica. La Mente Cosmica viaggia nel Nulla per generare il Pensiero ondulatorio. Come avviene ciò? Trasmissioni di nano particelle generate da cariche differenti nel momento della Creazione si accavallano su strutture predeterminate/predefinite che si chiamano Traiettorie di Oz (Om?). Queste Traiettorie si snodano nel vuoto un po’ come una rete meccanicistica che aggrega nei punti di trasmissione (intersezione) una gamma di informazioni che vanno ad enucleare un nucleo fisico, dotato di qualità meccaniche dovute allo scontro di più emissioni radianti. Ora la Mente radiante e Cosmica, permette a questo reticolato di prendere forma e snodarsi nella vastità dell’infinito Nulla/Creatore, per creare quelle che sono le dimensioni galattiche dell’Universo intero. L’Universo è una enorme palla in espansione e questi reticolati prendono/assumono nuove conformazioni/dimensioni in base ai comandi che gli vengono dati. Può stupirvi di viaggiare nel Nulla, ma il nulla è la culla Madre di tutte le Creazioni, la possibilità delle intenzioni, la realizzazione degli intenti. Gli intenti sono aspetti necessari e fondamentali nella Creazione. Questa Mente Cosmica, se non avesse intenti, non avrebbe provveduto a Crearvi, così come a creare gli Universi a voi paralleli e circostanti. Nell’intento della Creazione giace l’Origine del Tutto. Il Tutto è per definizione pienezza, completezza, soddisfacimento. Ogni egoismo viene vanificato nel tutto, nella perfezione degli intenti, nella Creazione. Tutto, è un po’ come dirvi, io dò tutto, perché è a voi che devo dare. Ed è questo il Pensiero primordiale, l’istinto primordiale concepente il Creato. La condivisione del Tutto. Quindi abbiamo una Mente Pensante che genera dal Nulla e la condivisione del Tutto, della pienezza della perfezione.

22/01/2016

Buongiorno Anima, oggi riprendiamo il discorso sull’Universo. Dunque il Tutto si muove verso il Tutto, verso l’Unità degli intenti, ed è qui che le azioni si approfondiscono e trovano realizzazione, nell’Unità degli intenti. In una enorme spirale di energia si muovono idee e pensieri anche tra loro contrastanti, anche tra loro opposti, ma è il centro della spirale che emana la sua azione dichiarante, definitiva, di intento, di realizzazione, di materializzazione. Nelle manifestazioni materiali l’intento è quella forza generatrice che genera il tutto, dalla polarità positiva alla polarità negativa passano un’infinita gamma di possibilità che voi non considerate. Prendiamo una particella, essa contiene elettroni di polarità negativa, nel suo percorso di avvicinamento alla positività essa deve passare tutta una serie di stadi obbligatori che le consentono di passare da una carica negativa ad una positiva, da qui deriva la molteplicità della materia, la molteplicità degli intenti. All’Origine, il Divino aveva creato un Mondo/Universo in cui tutto si muoveva su una gamma di frequenze positive, assai assimilabili a Lui. Poi si rese conto che ciò non poteva/doveva portare necessariamente ad una grande e tale varietà che Lui si era immaginato, quindi concepì di buon grado l’opposto e tutta quella serie di esperienze di mezzo che sono alla base dell’evoluzione del suo opposto. Se quindi originariamente l’Universo si muoveva su una griglia informativa frequenziale composta da informazioni/evoluzioni alte, ora si rendeva necessario programmare/riprogrammare tutta quella serie/gamma di frequenze che andassero in contrasto con l’idea originaria, ma che la portassero ad uno sviluppo di intenti e di emozioni differenti dalla perfezione/assolutezza iniziale. Questo perché? Domanderete voi… Perché nella totalità e assolutezza dell’intervento, il Creatore si era posto il DUBBIO che ci fossero cose e situazioni che andassero approfondite con ottiche diverse di immaginazione. Quindi, se da una grande Mente Centrale si emana e sviluppa il Tutto assoluto, è anche vero che questa Mente ha avuto la capacità di mettersi in dubbio/discussione, e creare quindi quella gamma di eventi che corrispondono al suo opposto. Questa è la perfezione assoluta, è la duplicità pensante, è la materializzazione di una gamma infinita di avvenimenti di più vasta portata. Ogni nuovo apprendimento si muoveva su griglie informative più basse. Immaginate lo spazio e il tempo solcato da questa infinita possibilità di informazioni. In esse griglie si sarebbero mossi quegli input informativi destinati ad una tale realizzazione. Nell’incontro e nell’incrocio di più griglie, quindi di più informazioni, si sarebbero verificati eventi straordinari, la materializzazione della Memoria, del Pensiero. Nascono in questo vortice energetico Pianeti e Galassie, Stelle e Satelliti. Ciascuno/ognuno di questi elementi portava nel suo nucleo l’origine degli avvenimenti, l’origine di se stessi, l’origine delle informazioni a se presenti. Quindi uno scontro di energie di entità titaniche porta alla realizzazione e materializzazione di quello che è il Vostro Universo, il Vostro Cosmo. Parlo di vostro perché altri e tanti Universi sono presenti nel sistema stellare, nella Creazione Divina. Ma per il momento parleremo solo del vostro Sistema Stellare-Solare. Perché parleremo di questo sistema è facilmente intuibile capendo che voi necessitate ancora di quel nucleo-griglia di elementi informativi che lo compongono. Consideriamo la Terra, la Vostra Madre Terra, come un oggetto di studio privilegiato che vi aprirà le porte a conoscenze che nella duplicità delle vostre Menti ancora non siete riusciti a comprendere perché si basa/basano su principi di valore assoluto/assolutistico quali frammenti del Pensiero Divino. Ora voi comprenderete che non sarà facile farvi capire la perfezione della Mente Cosmica Universale, ma cercheremo in qualche modo di semplificare i concetti così che possiate avere una breve infarinatura dei Principi Cosmici Universali che regolano questo Universo e altri.

23/01/2016

“Buongiorno Sara”.Buongiorno Cinzia. L’energia Kryon vorrebbe parlarti. Si, i Maestri sono qui con te. Buongiorno Anima, dormito bene? Sono Kryon del Servizio Magnetico e ti ho sentito mentre mi chiedevi di presentarmi. Lo farò. Io sono l’energia più potente che vige sulla Terra. Il Servizio magnetico è un servizio molto importante che mantiene unite le cose e io ne sono il coordinatore, per cui tutte le cose apparenti e non appartenenti alla Terra passano al mio vaglio. Ora devi sapere che eoni di secoli fa le cose erano differenti qui sulla Terra, come nell’Universo intero. L’Universo, questa soluzione galattica di costellazioni e la Terra così piccola di fronte ad esse ma anche così importante dove unica il libero arbitrio venne dato e quindi la capacità di crearsi il proprio destino. Le regole vennero meno quando ci furono dei cambiamenti essenziali dovuti ad una composizione straordinaria nel campo della galassie per cui le energie si fecero più dure, più dense, e fu costituita così la griglia magnetica attorno alla Terra, la stessa che presiede ora. Ora però le cose stanno definitivamente cambiando e alleggerendo nuovamente la dimensione sulla Terra, per cui le restrizioni della materia che vi erano state date prima a causa di questo fenomeno galattico/interstellare, vanno via via scemando, e la maglia si allenta sì da lasciare spazio a nuove dimensioni, di spazio e di tempo. Io sono in definitiva il giudice di questo procedimento/processo e lo seguo di pari passo dal suo primo movimento ad oggi. Per cui possiamo dirvi che io sono l’energia principale che contiene su questa Terra voi e i vostri simili animali, vegetali e minerali. Non dovete spaventarvi o indietreggiare a questa affermazione di similitudine. Nella magnificenza del Creato intero le leggi che vigono su questa Terra valgono per chiunque, animato o no. Le leggi di questa Terra sono di tipo gravitazionale ed aggregazionale(aggregativo) mentre nell’Universo/Cosmo intero vigono altre leggi di espansione della materia e dell’energia, così il Creato/Universo è in continuo sviluppo concentrico, a partire dal punto base, l’Origine, fino ad arrivare alle più estreme propaggini, le galassie che contengono anche voi/noi. Ora possiamo dirvi in tutta sincerità che un siffatto sistema contempla regole ben precise di aggregazione, altrimenti si assisterebbe allo sviluppo caotico del CAOS. Ma il caos non è ammesso nell’Universo ed è regolamentato come modello di sviluppo astratto verso forme più rigide e perfette di aggregazione. La griglia magnetica che contiene la Terra si sta in qualche modo allentando ed adeguando ai nuovi sviluppi che prendono piede in questa parte di Universo che voi abitate. Le costellazioni (federazioni?) galattiche (di cui parla Falciani) null’altro sono se non questi provvedimenti restrittivi di aggregazione di energie di cui voi entrerete a farne parte presto. Come giudice della Terra la mia missione è provvedere a quel sostentamento necessario affinchè le energie ivi presenti possano adeguarsi in via definitiva alla vostra costellazione galattica, un sistema di Pianeti e Satelliti abitati da forme energetiche differenti ma destinati tutti ad entrare nella/dentro la stessa dimensione evolutiva. Per cui voi siete ai margini, agli sgoccioli di questa fase di cambiamento per cui presto entrerete a fare parte di questo nuovo sistema di coordinamento. Questo si rende necessario perché milioni e milioni di galassie attualmente attive devono essere regolamentate per evitare che si perdano negli eoni di Tempo quelle energie necessarie alla loro attivazione, vita, distruzione. Non stupitevi che io parli di distruzione. È una legge naturale. Il disintegramento(disintegrazione) della materia e delle energie altrimenti ci sarebbe uno sviluppo costante esponenziale attivo che porterebbe necessariamente alla propria autodistruzione. Tutto ciò per farvi capire che tutto è regolamentato, che nulla è dovuto al caso, e voi fate parte di questo sistema che vi ingloba ma che nel contempo vi fa crescere a dimensioni più avanzate, più grandi di voi. Tutto ciò non è un male, ma solo un bene per Madre Terra che sta particolarmente e attivamente soffrendo ultimamente per il vostro libero arbitrio. Il libero arbitrio non vi sarà tolto, ma semplicemente indirizzato verso forme più pacate di energia. Le frequenze si stanno innalzando e voi presto noterete gli effetti benefici che esse portano a voi e al vostro libero arbitrio (?).

Fonte: Io e Sara  (01/06/2016)

PulsanteLibriConsigliati

 

VISITA ANCHE IL SITO UFFICIALE DELLA NOSTRA ORGANIZZAZIONE

 
Blackstar
About

Ricercatore della Verità, appassionato di Arti Marziali, Musica ed Esoterismo.

POST YOUR COMMENTS

Privacy Policy Cookie Policy

BANNER

Contact IT

Contact

Email: redazione@ilsapere.org

Phone: 392 3377372

Translate »