Thursday, 14/11/2019 UTC+2
IL SAPERE

Luciferianesimo Gnostico

Luciferianesimo Gnostico

Post by relatedRelated post

 

Al contrario della Chiesa di Satana, quasi completamente identificata ormai in quella di San Francisco di LaVey… esistono parecchie “chiese” che si definiscono “luciferiane”… Solitamente per “luciferianesimo” viene intesa l’interpretazione gnostica di Lucifero, visto nel dramma metaforico della genesi come colui che risveglia l’uomo alla conoscenza di sè andando contro il volere del Dio che voleva che la sua creatura non scoprisse il suo potenziale divino… La differenza tra molti cristiani e i luciferiani è che i primi leggono la genesi alla lettera, mentre i secondi considerano il racconto biblico come una metafora, una metafora in cui vi sono forze, e non entità in carne ed ossa… In quest’ottica esiste Dio in quanto intelligenza latente dell’universo (la Forza), poi esiste un altro Dio malvagio o completamente folle identificato dai gnostici nel Dio dell’Antico Testamento e frutto solo della malata immaginazione dell’uomo. Infine Lucifero rappresenta il Logos, la razionalità e la sapienza divina latente nell’uomo, l’anelito dell’uomo a scoprire i misteri dell’universo, ma anche il principio di ribellione verso ogni limitazione dell’essere e della libertà dell’uomo… La morale gnostica e satanica si fonda tutta sul metro della libertà… Per esempio uccidere è sbagliato perchè limita la libertà di continuare a vivere di un altro… rubare è sbagliato perchè priva un altro della libertà di disporre dei propri averi e così via… vengono condannate invece tutte le imposizioni moralistiche riguardanti i gusti personali: ognuno è libero di pensare, esprimersi, vestire, mangiare e amare come gli pare… esprimersi su questi argomenti per il seguace di Lucifero è totalmente privo di senso e sciocco… Un equivalente del mito gnostico di Lucifero è il mito greco di Prometeo, che sfidando il geloso Giove dona all’uomo il fuoco della conoscenza (Luci-Fero porta la luce) e insegna all’uomo a cavarsela da solo… Nel mito gnostico a volte Lucifero viene spesso immaginato donna, capelli neri, pallida e occhi verdi, vestita di nero e verde… E si chiama Sophia, ovvero Sapienza… “l’angelo verde” compare nella trilogia gnostica di Matrix nella figura dell’Oracolo (Prometeo significa che vede prima, cioè oracolo) che aiuta l’Eletto e il genere umano a difendersi dal controllo dell’Architetto, metafora del Dio dell’Antico Testamento. Nel luciferianesimo Gesù Cristo non è una figura negativa, ma un eroe, definito il Vero Lucifero… Gesù per il luciferianesimo non è il figlio del Dio dell’Antico Testamento, ma è il Figlio dell’Uomo, la manifestazione del potenziale evolutivo e divino completo dell’uomo, “figlio” quindi di quel vero “Dio” che è la Forza latente dell’universo… Il Lucifero delle origini ha associazioni e simboli completamente diversi da quelli attribuitagli dal cristianesimo :

  • i suoi colori sono il verde ed il nero, non il rosso dell’inferno
  • non è associato alle fiamme dell’inferno ma al freddo del vento del Nord
  • E’ associato alla Luna e alla Stella del Vespro, che di mattina si chiama Lucifero, cioè al pianeta Venere, simbolo del Femminino Sacro 

Nei miti quando Lucifero viene precipitato nel nostro mondo per aver sfidato l’autorità del Dio dell’Antico Testamento, è nei pressi del Caucaso che viene precipitato/a… in seguito a questo evento perde una gemma, uno smeraldo verde… Nelle leggende poi viene detto che da questo smeraldo verrà ricavata una coppa… il Santo Graal.

santo_graal

 

Fonte: https://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20090825081025AA1Fu9W

PulsanteLibriConsigliati

 

VISITA ANCHE IL SITO UFFICIALE DELLA NOSTRA ORGANIZZAZIONE

 
Arbok88
About

Scrittore e Impiegato. Semplicemente alla ricerca.....in un percorso di conoscenza e consapevolezza...

POST YOUR COMMENTS

Privacy Policy Cookie Policy

BANNER

Contact IT

Contact

Email: redazione@ilsapere.org

Phone: 392 3377372

Translate »