Thursday, 14/11/2019 UTC+2
IL SAPERE

Libertà di Scelta e Libero Arbitrio…

Libertà di Scelta e Libero Arbitrio…

Post by relatedRelated post

Il Puro di Cuore

 

Una volta in un sogno incontrai un “Puro di Cuore”: quel tipo di persona che ad alcuni sta facilmente antipatico.

E’ sempre di buon umore, ed ha sempre qualcosa di positivo da dire.

Quando gli chiedi come va, lui risponde:

“se andasse meglio di così, mi meraviglierei!”

È un ottimista.

Riesce sempre a far vedere il lato positivo della situazione.

Gli chiesi: ” io non capisco, non è possibile essere ottimisti ogni giorno, come fai?”

Mi rispose: “ogni giorno mi sveglio e mi dico, oggi avrò due possibilità.

Posso scegliere di essere di buon umore o posso scegliere di essere di cattivo umore.

E scelgo di essere di buon umore.

Quando qualcosa di brutto mi succede io posso scegliere di essere una vittima o di imparare da ciò.

Ed io scelgo di imparare.

Ogni volta che qualcuno viene da me a lamentarsi per qualcosa, io posso scegliere di accettare le lamentele, o posso scegliere di aiutarlo a vedere il lato positivo della vita.

Ed io scelgo il lato positivo della vita”.

“Ma non è sempre così facile” gli dissi.

“Si, lo è ” disse, “la vita è tutta una questione di scelte.

Sta a te scegliere come reagire alle situazioni, sta a te decidere come lasciare che gli altri influenzino il tuo umore.

Tu scegli se essere di buon umore o di cattivo umore.

Alla fine sei tu a decidere come vivere la tua vita”.

… Subito dopo mi svegliai…

Quella mattina fui assalito dal dilemma: ho davvero Libertà di Scelta? .. e il Libero Arbitrio è una mia prerogativa?

… E da lì, iniziai una mia lunga ricerca esperenziale che mi ha fatto scoprire una profonda verità…

Anche se i due concetti sembrano apparentemente sovrapponibili, è necessario saper distinguere e separare i significati di libertà di scelta e di libero arbitrio.

Libertà di Scelta e Libero Arbitrio sono frutti di due diversi livelli di coscienza, diversi nei risultati ch’essi esprimono, che non andrebbero mai confusi né circoscritti in un unico principio.

Chi è sottoposto alla libertà di scelta, generalmente sceglie sulla base della sua mente polare diretta per circa il 97% delle volte dal proprio inconscio e, quindi, genera scelte inconsapevoli. Sono i nostri schemi mentali precostruiti, i nostri condizionamenti inconsci che reggono i fili della nostra volontà: noi crediamo di fare delle scelte personali ma in realtà reagiamo semplicemente a dei programmi installati nella nostra mente. La libera scelta è il limite imposto dalla mente comune.

Invece, chi usa coscientemente le potenzialità del libero arbitro per attivare le proprie azioni, è la coscienza superiore della nostra Anima, del Sé Profondo.

La libertà di scelta è frutto di una visione mentale fisica che, per sua natura, negli stadi più elementari, è emotivamente offuscata ed intorbidita, se non addirittura accecata, dalle passioni, dalle emozioni.

Il Libero Arbitrio è, di fatto, il generatore dell’Atto di Volontà vero e proprio, quello che appare in una visione ampia ed illuminata e che si distingue nettamente da quella concepita dalla sola mente psico-fisica. Una visione che, non è più solo ragionevole (ratio), logica, o dettata dalle emozioni del momento, ma diretta dalle intuizioni dell’anima, dalla volontà superiore risvegliata dal torpore mentale che la offuscava.

È anche la via del potere creativo e consapevole, che viene posto al servizio del Bene Comune.

Spesso mi ritrovo a pensare alle parole del “Puro di Cuore” quando devo fare una scelta importante…

Buona vita, amici miei!

Antonio Bufalo  (30/01/2016)

http://salutesolidale.wix.com/armonya

PulsanteLibriConsigliati

 

VISITA ANCHE IL SITO UFFICIALE DELLA NOSTRA ORGANIZZAZIONE

 

POST YOUR COMMENTS

Privacy Policy Cookie Policy

BANNER

Contact IT

Contact

Email: redazione@ilsapere.org

Phone: 392 3377372

Translate »