Wednesday, 17/7/2019 UTC+2
IL SAPERE
IL SAPERE

Il Tamburo dello Sciamano

Il Tamburo dello Sciamano

Post by relatedRelated post

 

Il Tamburo dello Sciamano parla
di Rowland Anton Barkley – lo Sciamano della Trance-Formazione Profonda

Il tamburo è il principale veicolo dello sciamano per muoversi attraverso le diverse dimensioni.

Ci sono molte teorie esistenti su come il Tamburo dello Sciamano riesca a provocare in chi lo ascolta e percepisce, stati di coscienza alterati:

* Sintonia con il ritmo del grembo della madre terra
Questa teoria si basa sul fatto che la mente istintiva ha il suo archetipo originario del proprio percorso di vita nel grembo della vita dell’universo, e che gli spazi illuminati all’interno del Labirinto nel quale noi tutti ci muoviamo, allo stesso modo dei propri ritmi di vita e delle conoscenze di ognuno sono morfologicamente simili tra di loro perché traggono origine dalla stessa matrice.

* Alta concentrazione di frequenze cerebrali Delta
Le frequenze cerebrali Delta si trovano tra il mezzo Hz e i 4 Hz e di solito si manifestano durante una ipnosi profonda accompagnata da forti visualizzazioni e altri vari stati di elevata consapevolezza inclusi stati di Apprendimento Superiore, nei quali la musica è suonata con la frequenza di 1 Hz per favorire l’apprendimento. Il ritmo di un buon tamburo sciamanico emette appunto una grande quantità di queste frequenze. Tali frequenze non sono percepibili dall’orecchio umano ma nonostante ciò sortiscono forti effetti sul corpo umano.

* Trascendere le comuni, limitate capacità percettive dei sensi tramite il loro sovraccarico con una fonte energetica superiore
Il proprio sé “razionale” è una ragnatela che contiene una quantità quasi illimitata di idee fisse che stabiliscono una relazione con la realtà estremamente riduttiva e limitata. Quindi, se si vuole realmente esplorare nuove idee e nuovi modi di vita più vantaggiosi e più propizi al nostro benessere,bisogna uscire dalla gabbia della razionalità. Il ritmo monotono del tamburo può essere veramente utile a questo scopo.

* Risonanza con gli impulsi elettromagnetici della Terra
Ciascun fulmine che colpisce la Terra riverbera attorno ad essa per molto tempo, ed in ogni istante un fulmine sta sempre colpendo da qualche parte nel mondo. Questa é quella che noi chiamiamo la continua risonanza, ed un bravo e dotato suonatore di tamburo Sciamanico riuscirà facilmente ad andare a tempo con questo ritmo.

La reale funzione del Tamburo nel Viaggio Sciamanico
In realtà queste teorie sono comunque tutte corrette ma non sono capaci di descrivere efficacemente le realtà dello Sciamano e del suo tamburo. Questo perché il tamburo è una creatura viva, senziente e ha in sé la straordinaria capacità di trasportare lo sciamano in altri piani di esistenza.

Pertanto, l’artigiano che fabbrica il tamburo Sciamanico costruisce non solo un oggetto fisico ma bensì un organismo vivente con proprio carattere peculiare fondato sul fine per il quale è stato creato. Così lo spirito del tamburo si incarna nel tamburo che più si adatta al suo scopo esistenziale.

Nel caso particolare in cui un tamburo non sia totalmente vivo cioè dotato di una propria coscienza individuale, il principio della risonanza morfologica tra il carattere del tamburo e l’intenzionalità di colui che lo suona diventa il fattore più significativo rispetto a tutti gli altri fattori meramente meccanici. Il fatto che il suono del tamburo Sciamanico abbia già evocato stati estatici di coscienza nell’arco di migliaia di anni, significa che ogni volta che un Maestro sciamano suona il tamburo, tutti quelli che lo hanno suonato prima di lui gli stanno dietro suonandolo all’unisono. Questa sinfonia suonata da migliaia di presenti, passati e futuri suonatori di tamburo,tutti perfettamente focalizzati nel loro strumento per dare il meglio del meglio, giunge sino a noi attraverso le ere direttamente nel momento presente. Questo fenomeno induce nell’arco di pochi secondi una profonda trance in tutti i presenti.

La già di per se potentissima sonata di tamburo diventa ancora migliore con una coppia uomo/donna di Sciamani. In questa configurazione ciascuno fa esperienza del proprio tamburo come la macro-dimensione: il passaggio dimensionale che apre l’immensa vastità dell’universo; mentre la stanza dove si trovano fisicamente coi propri tamburi è la micro-dimensione . In questa particolare situazione inizia il Viaggio Sciamanico nella quarta dimensione, o nel caso in cui i suonatori di tamburo siano tre dotati di tamburi vivi e consapevoli può iniziare direttamente quello nella quinta dimensione…

La prima volta di questo straordinario viaggio ho fatto esperienza della presenza di un violino Stradivari entrando in un ascensore. In quel mentre ho visto un uomo che portava con sé una scatola oblunga, e a quell’epoca non immaginavo minimamente che le custodie di violino potessero avere quella forma. Sono rimasto subito in soggezione, assolutamente rapito ed estasiato dal potere del suo violino che per me era veramente difficile stare fermo lì vicino. Discese le scale noi siamo andati da dei costruttori di violini dove io ho lavorato per un po’, e lui ha preso uno Stradivari, che ora vale $6000000!

L’intenzionalità e l’impronta originale ed inconfondibile di un maestro artigiano crea una potentissima aura energetica attorno al mirabile strumento musicale da lui creato e tutti coloro che hanno avuto la fortuna di ascoltarlo, i suoi spettatori, nell’arco dei secoli potenziano all’infinito tale energia.

Io penso di aver odiato gli psicologi conservatori che non hanno la minima conoscenza dell’importanza dello Sciamanesimo, spontaneamente e volutamente ho intrapreso un sogno ad occhi aperti immaginando che il mio tamburo parlasse con loro e spiegasse il suo lavoro. La parte interessante è come la loro “immaginaria” versione dei fatti fosse la medesima di Samuel Oshodi, il famoso costruttore nigeriano di tamburi, che a suo tempo me l’aveva descritta nello stesso modo. Questo poi è realmente accaduto durante un seminario di Ipnoterapia Ericsoniana , e io non avevo ancora iniziato a suonare il tamburo, che accadde che una donna mi si avvicina e mi dice con grande risolutezza che lei non si accontentava di essere una semplice spettatrice ma che lei riteneva di essere capace di insegnare agli studenti bene quanto me!

Il tamburo vive di vita propria ed ha una sua anima che si lega a lui come l’anima di un essere umano entra nel feto quando è ancora racchiuso nel grembo materno. Cio’ si rivela con chiarezza quando si inizia a suonarlo e si vede come abbia un suo ritmo particolare dettato proprio dall’anima che si è incarnata in lui. Qualche studente fa domande del tipo: “Forse che le cinghie che legano insieme le pelli animali di cui Il tamburo é costituito rappresentano le dimensioni?” La verità è che la consapevolezza del tamburo è va molto aldilà di qualsiasi “rappresentazione” In altre parole la consapevolezza del tamburo, che si esplica attraverso gli intrecci delle cinghie che lo tengono insieme, si estende in 9 dimensioni. Pertanto le cinghie del tamburo no rappresentano le 9 dimensioni ma bensì esse stesse si trovano a cavallo delle 9 dimensioni nelle quali le persone che odono il magico suono del tamburo vengono trasportate.

Per la maggior parte dei viaggi Sciamanici nel corso dei vari trattamenti, sostanzialmente si usano solo tre semplici ritmi. Un ritmo monotono sintonizzato sulla frequenza di 4 Hz per la maggior parte dei viaggi, un altro che si attesta attorno ai 9 Hz utilizzato per viaggi particolarmente impegnativi in cui viene richiesta la produzione di una maggiore quantità di energia, ed infine il ritmo proprio del cuore per viaggi orientati alla riscoperta del cuore e della Grande Madre.

Infatti,l’armonia dell’ universo funziona in modo che per ciascuno degli Orishà o dei poteri della natura vi é un ritmo differente. Noi possiamo scegliere in questa sterminata varietà il ritmo che fa per noi richiamando istantaneamente il potere della natura ad esso associato.

Conclusioni

Per sciogliere ogni dubbia circa le teorie di funzionamento del tamburo Sciamanico ora vi voglio rispondere come mi ha risposto il mio tamburo: “Tutte le teorie esistenti su come io funziono sono simultaneamente vere perché tutte hanno la stessa caratteristica struttura logica propria della maggior parte delle percezioni umane: antropomorfizzazione pensare il mondo a misura d’uomo. Infatti, le teorie descrivono tutte questo fenomeno seguendo un filo logico comune che è lo stesso che contraddistingue la realtà biologica della vostra specie, in questo limitato contesto ogni altro aspetto non umano appare irrilevante.

In ciascuna delle mie molecole è contenuto lo specchio della Consapevolezza Futura di tutti coloro, i cui corpi fisici si trovano nella stanza dove sono anch’io, che stanno muovendosi attraverso le dimensioni al ritmo dei miei suoni. Quanto più cresce la mia estasi, io salto con gioia in una nuova dimensione e verso una nuova chiamata o verso la realizzazione di un nuovo desiderio, richiamando il vostro proprio potere nel vostro corpo fisico. Io evoco tutti i vostri blocchi e le vostre limitazioni per sacrificarli sull’altare di Olokun, la più misteriosa, profondamente oscura e antica Dea dalla quale ho avuto un importante segreto da rivelare a voi per voi! Oh come amo suonare il musicista che mi sta suonando, come lui suona me!

L’aria attorno a me è carica della vibrazione dell’universo, il mio legno sulle vostre ossa e le mie pelli danzano in armonia con il vostro sangue, e le corde che tendono le mie pelli sono ora in perfetta risonanza con le spirali del vostro DNA Spirituale, che lega la vostra coscienza attraverso le varie dimensioni.
Fonte: tranceform.org

PulsanteLibriConsigliati

 

VISITA ANCHE IL SITO UFFICIALE DELLA NOSTRA ORGANIZZAZIONE

 
Blackstar
About

Ricercatore della Verità, appassionato di Arti Marziali, Musica ed Esoterismo.

POST YOUR COMMENTS

Privacy Policy Cookie Policy

BANNER

Contact IT

Contact

Email: redazione@ilsapere.org

Phone: 392 3377372

Translate »