Saturday, 14/12/2019 UTC+2
IL SAPERE

Considerazioni sulla Divinazione [R]

Considerazioni sulla Divinazione [R]

 

NON SI SCHERZA CON IL FUOCO!

Che la divinazione non modifichi il futuro è tutto da dimostrare!

Per il momento cercherò di dimostrare con i ragionamenti che invece la modifica avviene, eccome!

Leggendo qua e là nel web, mi sono imbattuto più volte in siti dove dei cartomanti scrivevano che i Tarocchi non modificano il futuro. Io personalmente reputo invece che tutti i mezzi di divinazione, in qualche modo, direttamente o indirettamente modifichino il futuro.

Facciamo un esempio: un uomo, molto credulone, va da una cartomante e le chiede se lui vincerà mai al superenalotto. Lei gli risponde che può scordarselo, perché lui non vincerà mai (prendo degli esempi stupidi solo per far capire meglio quello che voglio dire, cercate di soprassedere per un attimo…). Secondo voi quanto tempo passerà prima che lui giochi di nuovo al superenalotto? Ovvio che la cartomante farà una bella figura, anche nel caso non fosse una cartomante seria, perché con una risposta del genere siamo tutti bravi ad indovinare il futuro. Ma io non parto dal presupposto che la cartomante sia fasulla…anzi, in realtà le mie rilessioni sono proprio dovute al fatto che credo veramente nella divinazione e credo che i chiaroveggenti possano essere delle persone con dei poteri incredibili! Penso che un chiaroveggente possa prevedere il futuro basandosi sulle informazioni che sono nel presente. La vita è un susseguirsi di alti e bassi e un chiaroveggente può “vedere” l’andamento di questa specie di onda sinusoidale, basandosi su quello che si conosce nel presente e ipotizzando su quello che potrebbe essere il futuro. Sapendo che molto probabilmente non ci saranno bruschi cambiamenti di direzione (quindi senza angoli acuti, ma solo curve più o meno dolci), Il veggente “vede” solo una parte della curva ma usa il suo sesto senso per visualizzare come potrebbe continuare (o per visualizzare come era stata in passato). Infatti penso che sia molto più facile indovinare il futuro prossimo, piuttosto che quello lontano, visto che la curva potrebbe, ad un certo punto, modificare la sua ampiezza o la sua pulsazione o potrebbe addirittura traslare… Per lo stesso motivo, penso anche che sia molto più facile prevedere il futuro se si conosce bene l’andamento delle onde nel passato, visto che le ripetizioni sono all’ordine del giorno su questa terra.

Ora vi faccio un altro esempio: un uomo chiede ad una cartomante se in questa settimana andrà tutto bene oppure dovrà stare attento a qualcosa in particolare. Lei, leggendo le carte, risponde che lui dovrà stare attento alle automobili perché prevede che ci sarà un incidente automobilistico. Allora l’uomo esce dallo studio e quando si ritrova a camminare per strada, essendo lui un tipo molto suggestionabile,  comincia ad aver paura e ad ogni macchina che vede passare, il suo cuore sussulta convulsamente. Ad un certo punto gli gira la testa, il respiro si fa affannoso, gli si annebbia la vista, le gambe gli cedono ed ecco che sviene, e cadendo finisce fuori dal marciapiede e una macchina lo investe.

In questo caso, la modifica del futuro c’è stata, ed è avvenuta in direzione della predizione, cioé tutto questo si è avverato proprio perché era stato predetto. Basta ragionarci un attimo per capire che è proprio così. Dal momento in cui lei parla al “cliente”, svelandogli quello che lo attende, il futuro viene modificato per forza. Due più due fa quattro! Nel caso di quell’uomo disgraziato si può dire che l’essere umano è troppo debole mentalmente per non farsi prendere dal panico in una situazione simile. D’altronde, nel caso della cartomante si può dire che l’essere umano ha delle grandi capacità nascoste ed è giusto che rimangano nascoste, se non si è ancora pronti ad utilizzarle (cioè se la Consapevolezza non è ancora ben sviluppata). Veramente pensate che il futuro non si possa modificare con la divinazione? E allora a cosa servirebbe dare dei consigli? In verità, anche uno che non è chiaroveggente può modificare il futuro, avvisando un amico di un pericolo imminente… Ma chi siamo noi per decidere del futuro degli altri?  Ci sono persone che dicono che non si può cambiare il futuro leggendo i tarocchi perché magari pensano che il futuro era già prestabilito così, e cioè che, prendendo l’esempio di prima, era prestabilito che l’uomo andasse a farsi predire il futuro e che succedesse l’incidente ma allora questo vorrebbe dire che il libero arbitrio non esiste. Quindi bisogna decidersi o diciamo che non esiste il libero arbitrio o ammettiamo che la divinazione modifica il futuro!

UN FATTO ACCADUTO VERAMENTE:

Tanti anni fa, quando ero un ragazzo di 25 anni circa, mi capitò di fare una seduta spiritica con due amiche e ricordo che ci esaltammo perché ci fu un bel feeling tra noi e l’entità che era venuta a farci visita. Alla fine della seduta, prima che il nostro ospite si congedasse, abbiamo voluto chiedergli chi dei nostri amici fosse in pericolo di vita, per far si che quella seduta non fosse solo puro divertimento ma potesse essere utile a qualcosa di concreto. L’entità fece il nome di un nostro amico e ci disse che questi voleva togliersi la vita. Così il giorno dopo, sapendo che il mio amico era un tipo molto emotivo (e quindi avrebbe potuto essere vera la predizione), lo chiamai e cercai di spiegargli che se avesse avuto bisogno di parlare con qualcuno, io ero disponibile. Il problema nacque quando io alla fine gli raccontai quello che era successo la sera precedente, perché lui, sentendo della seduta spiritica, ebbe una reazione spropositata e corse via impazzito, gridandomi che non avrei dovuto fare queste cose… Lui ebbe una crisi esistenziale e si rinchiuse in casa per dei mesi. Ebbe dei repentini attacchi di panico e la cosa sembrava peggiorare esponenzialmente di giorno in giorno. Allora mi preoccupai perché se si fosse suicidato, una parte della colpa l’avrei avuta io…

In altre parole, solo per un miracolo, il mio amico non si è suicidato e tutto questo casino è successo proprio perché io ho cercato di modificare gli eventi (inconsapevolmente), a parer mio, a fin di bene… Da quel momento decisi di non intervenire più per modificare il futuro delle persone, almeno fino a che non avrò la Consapevolezza necessaria per affrontare queste situazioni.

Ho scritto questo articolo perché spero che altri, dopo averlo letto, non facciano il mio stesso errore (anche se così facendo, paradossalmente, sto modificando il futuro).

Blackstar 04/04/2015

PulsanteLibriConsigliati

 

VISITA ANCHE IL SITO UFFICIALE DELLA NOSTRA ORGANIZZAZIONE

 
Blackstar
About

Ricercatore della Verità, appassionato di Arti Marziali, Musica ed Esoterismo.

6 Comments

  1. Trilly 75
    Trilly 75

    Ho trovato l’articolo di ispirazione …
    Qui si pone un po la domanda: è nato prima l’uovo o la gallina ?
    La risposta non è decisamente semplice … Il futuro si sta modificando solo perchè si è venuti a sapere quella determinata informazione oppure la cosa sarebbe comunque successa ? Per i fisici la domanda potrebbe essere: avviene prima la causa o l’effetto ?

    Il finale è suggestivo
    Grazie Blackstar

  2. Avatar
    danairu 02

    con o senza capelli? il tipo senza è apparso solo una volta in un vostro vecchio video e non ha mai parlato, mi è rimasto impresso lo stesso

    • Blackstar
      Blackstar

      Ancora un po’ di capelli ce l’ho…ma guarda che se vai a vedere nella sezione CHI SIAMO trovi le nostre foto…

  3. Avatar
    paolo69

    Lo spiritismo manca di rispetto ai morti solo quando si fa influenzare dalle menti delle persone interessate ai giochini mentali degli spiriti che a volte sono molto saggi e sanno bene che gli uomini comuni non possono fare altro che assistere impotenti agli eventi delle loro vite. Questo caso particolare di percezione di nuovi spiriti da parte dei soggetti indicati è solo un esempio piuttosto articolato di come ci si possa fare influenzare dai fenomeni spirituali che esistono e si manifestano ogni giorno, la dimensione spiritica dei morti non può e non deve essere disturbata dai monatti dello spirito che vogliono solo giocare con il fuoco dei morti e si sa bene chi non vuole morsi non tiri la coda al cane

POST YOUR COMMENTS

Privacy Policy Cookie Policy

BANNER

Contact IT

Contact

Email: redazione@ilsapere.org

Phone: 392 3377372

Translate »