Thursday, 18/4/2019 UTC+2
IL SAPERE
IL SAPERE

Che relazione c’è tra Meditazione e Religione ?

Che relazione c’è tra Meditazione e Religione ?

Post by relatedRelated post

Ho eliminato ogni connotazione religiosa

Un indù può rimanere un indù e meditare – per rendere la meditazione accessibile a tutti senza alcuna condizione, che si tratti di indù, ebrei o cristiani.
E il bello è che se qualcuno medita, prima o poi il suo induismo scompare. Con la meditazione, non può durare. E allora perché preoccuparsi degli indù quando abbiamo un segreto che automaticamente dissiperà l’oscurità nella loro mente?
Voglio che la meditazione diventi praticamente universale. Può diventare universale solo se non è collegata a una religione, a una politica, a un’ideologia – e non lo è. E’ solo un metodo. Persino un ateo può farla; non c’è alcun problema. Non gli chiediamo di credere in dio, non gli chiediamo di credere in nulla. Gli diciamo solo: “Qui c’è un metodo che puoi provare. Se, per ipotesi, scopri qualcosa, bene. Se no, lascia perdere”. E chiunque abbia provato la meditazione, non è mai tornato indietro a mani vuote.

Osho: Conferenza stampa

PulsanteLibriConsigliati

admin
About

Con mente Chiara e Luminosa affronta audace il tuo Destino, senza indugio percorri la Via che conduce alla Conoscenza. Con Cuore Puro e Volontà di ferro, niente e nessuno ti può fermare. Per te ogni cosa diventa possibile.

POST YOUR COMMENTS

Privacy Policy Cookie Policy

BANNER

Contact IT

Contact

Email: redazione@ilsapere.org

Phone: 392 3377372

Translate »