Monday, 11/11/2019 UTC+2
IL SAPERE

Aiutare gli Altri

Aiutare gli Altri

Post by relatedRelated post

La Vocina

Quante volte avete provato ad aiutare qualcuno dandogli dei consigli, senza essere sicuri che quei consigli fossero adatti a quella persona?
Mentre parlavate c’era una vocina flebile che vi sussurrava: “Ma cosa stai dicendo? Smettila di parlare!”.

In questi casi ci sono due buoni motivi per chiudere la bocca: il primo è perché “forse” stai dicendo un’emerita cavolata, e l’altro è perché “forse” la persona che hai di fronte non è minimamente interessata (o pronta) a comprendere le tue parole.

Allora questo vuol dire che non si può provare ad aiutare le persone?
Certo che si può! Anzi si deve…ma solo se ti chiedono di essere aiutate e solo se pensi di essere in grado di aiutarle, altrimenti è molto probabile che la situazione possa peggiorare.
La maggior parte delle volte che uno si lamenta per qualche problema è un problema che si è creato con le sue stesse mani e ci si è pure affezionato. Ci ha messo tanto impegno per crearlo e non vuole assolutamente che qualcuno lo aiuti a risolverlo, anche perché provate ad immaginare che fatica si deve fare per crearne un altro…

Ci sono delle volte che vi chiedono quanto fa 10 + 10 ma quando voi gli rispondete 20, loro non capiscono, perché hanno imparato a contare solo fino a 10…
Ci sono volte che voi aiutate una farfallina ad uscire dalla finestra e poi va subito a sbattere in una ragnatela…
Ci sono volte che aiutate una chiocciolina a ritornare nel giardino e subito dopo passa il giardiniere con il tagliaerba…
Ci sono delle volte che…

…sarebbe meglio ascoltarla, quella vocina.

Blackstar (13/04/2015)

PulsanteLibriConsigliati

 

VISITA ANCHE IL SITO UFFICIALE DELLA NOSTRA ORGANIZZAZIONE

 
Blackstar
About

Ricercatore della Verità, appassionato di Arti Marziali, Musica ed Esoterismo.

POST YOUR COMMENTS

Privacy Policy Cookie Policy

BANNER

Contact IT

Contact

Email: redazione@ilsapere.org

Phone: 392 3377372

Translate »